Nathaly Caldonazzo scalda i cuori di Jenne, al via il primo incontro per il Presepe vivente 2022

By novembre 20, 2022Jenne news

Jenne – Un altro pomeriggio intenso quello vissuto ieri a Jenne da grandi e stavolta anche dai piccini. In una sala consiliare gremita si è svolto dunque il previsto secondo incontro di eventi formativi di recitazione in vista della speciale edizione del Presepe vivente 2022/2023.
Nei panni di gest star la bravissima ed affascinante Nathaly Caldonazzo che accolta in grande stile dalla comunità jennese, ha dispensato spontaneità, affetto e tanto calore umano ai tanti presenti. La poliedrica attrice è subito entrata in perfetta sintonia con gli allievi.
Soffermandosi molto, durante il lungo incontro, su nozioni di base relative al portamento di chi interpreta un personaggio del presepe vivente, con particolare attenzione ad ogni movimento scandito da una dettagliata scaletta che ogni recitante è chiamato ad osservare per una corretta esecuzione della scena affidatagli.

E le ore sono trascorse davvero velocemente, in un allegro e partecipato clima di preparazione altamente professionale dell’evento, di cui ogni aspetto sarà curato anche nei minimi dettagli, che potrà essere apprezzato nei giorni celebrativi del 27 dicembre 2022 e del 5 gennaio 2022.

All’incontro hanno poi preso parte, attivissima, gli autori Paola Tavella e Paolo Logli, cui e affidata l’ideazione, e non solo, di questa edizione speciale destinata ad entrare nel cassetto dei bei ricordi belli della storia jennese e, soprattutto, della sua cultura.

Il benvenuto a Nathaly, artista di chiara fama nazionale ed estera, è stato portato dal Sindaco, Giorgio Pacchiarotti, dalla Giunta, gli assessori Cristiano Lauri e Giacomo Pacchiarotti e dal consigliere Michelangelo Di Felice.

“Siamo molto soddisfatti – spiega il Sindaco Giorgio Pacchiarotti – di questa attività intrapresa quest’anno proprio per caratterizzare ancora una volta il nostro borgo, la sua tradizione e la sua capacità di fare cultura. Siamo onorati di accogliere professionisti di così alto livello che ci seguono passo dopo passo. Il Presepe di Jenne è ormai entrato nella nostra storia, ed il nostro borgo ancora una volta è pronto a dare il benvenuto ai visitatori di ogni dove che quest’anno attendiamo molto numerosi per una edizione che si preannuncia veramente Speciale”.

Il Salvatore dunque nasce a Jenne!
Avanti a tutta!