Monthly Archives

ottobre 2019

Lutto a Jenne per la scomparsa di Elena Armeni in Fratticci

By | Lutto | No Comments

Questa notte presso la propria abitazione in Tivoli fraz. Villa Adriana si è spenta all’età di anni 76 la cara esistenza di: ELENA ARMENI IN FRATTICCI. 
Lascia: il marito Evaristo, i figli: Gianni e Sabrina con la nuora ed il genero, i fratelli Giuseppe e Bruno, le cognate,  i nipoti ed i parenti tutti.

Jenne 30 Ottobre 2019

I funerali si svolgeranno domani 31 Ottobre 2019 alle ore 14.30 presso la Chiesa Sant’Andrea Apostolo in Jenne.

L’amministrazione comunale tutta si stringe intorno alla famiglia Armeni Frattici in questo triste momento ed esprime le più sentite condoglianze.

Jenne apre le porte a novembre con la Festa d’Autunno e ricorrenza delle forze armate

By | Jenne news | No Comments

Jenne – Caldarroste e pizza alla padella per tutti. Una due giorni (Venerdì 1 e Sabato 2 Novembre 2019) di convivialità e gusto a Jenne per la Festa d’Autunno organizzata dal Centro Anziani.  Una occasione dunque per trascorrere insieme l’apertura della stagione con sapori e colori d’eccellenza e che saranno apprezzabili e vissuti nella suggestiva cornice del bellissimo borgo. Domenica 3 prevista anche la celebrazione della ricorrenza delle Forze Armate.
Il Sindaco Giorgio Pacchiarotti e l’amministrazione comunale invitano tutti a partecipare.

 

In arrivo a Jenne finanziamenti per il Centro di socializzazione della terza età

By | Jenne news | No Comments

Jenne – Importanti traguardi per il Comune di Jenne che ha ottenuto un finanziamento della regione Lazio di trentamila euro, di cui cinque in compartecipazione a carico del medesimo ente, al fine di realizzare la messa in sicurezza e adeguamento funzionale dell’immobile adibito a Centro di socializzazione per la terza età.

“Si tratta di interventi che vanno a migliorare gli ambienti – ha spiegato il sindaco Giorgio Pacchiarotti – ai quali siamo riusciti ad accedere grazie ad una legge regionale di programmazione specifica per determinati lavori. In relazione all’importante apporto che il Centro per la terza età fornisce alla nostra comunità siamo dunque felici che il nostro impegno abbia prodotto questo risultato.

La storia di Jenne attraverso lo stemma ufficiale che deriva dalle antichissime “carbonere”

By | Jenne news | No Comments

Jenne – Lo stemma ufficiale del Comune di Jenne porta con sè tutto il fascino di una storia che ha caratterizzato questo bellissimo borgo. I colori sono vivaci, ma cerchiamo di capire bene cosa rappresenta e perchè è così. A prima vista, lo sfondo azzurro (che può essere identificato con il cielo), racchiude una sorta di apparente vulcano dal quale fuoriesce una fiamma di fuoco. Ma si tratta solo di apparenza, infatti Jenne nulla ha a che vedere con la vulcanologia.

Questa effige trova le sue radici nelle attività prevalenti nel borgo di Jenne, nelle antichissime carbonere, ossia la produzione di carbone destinata poi alla vendita nel comprensorio. Era l’unica fonte di sostentamento, la legna selezionata dal contesto boschivo particolarmente ampio circostante, veniva infatti posizionata in modalità “intrecciata” ad arte. Questo perchè il fuoco ardesse in modo tale da produrre carbone. Il segreto era quello di un intreccio di sapiente architettura tale da favorire il processo per ottenere carbonico, con la giusta quantità di aria e di spazi tra i vari pezzi di legno. Lo stemma originario, di cui si sono perse le tracce riproduceva pertanto la catasta della “carbonera” dalla quale fuoriusciva del fumo e quindi il carbone. Poi con il tempo la rappresentazione dello stemma ha subito delle evoluzioni interpretative tali da far somigliare il contenuto ad un vulcano.

In realtà questo stemma racchiude inalterata una tradizione produttiva che per molto tempo ha caratterizzato il bellissimo borgo.

Al via a Jenne i lavori di efficientamento energetico e costruzione nuovo elettrodotto nella zona Serroni

By | Jenne news | No Comments

Jenne – Stanno per iniziare i lavori per l’attuazione del progetto di efficientamento energetico concretizzato dall’Amministrazione Comunale. Si procederà a breve alla sostituzione inizialmente parziale e poi estesa a tutto il territorio delle lampade della pubblica illuminazione con nuovi prodotti innovativi a Led.  La prima fase prevede una serie di interventi che saranno attuati in relazione ad un contributo ministeriale di euro cinquantamila richiesto ed ottenuto dal Comune per un importo lvaori complessivo di 284 mila euro. Le altre risorse (circa 234 mila euro)  saranno poi reperite o tramite ricorso al project financing o con mutuo della Cassa Depositi e prestiti.  “Con questo progetto – spiega il sindaco Giorgio Pacchiarotti – entriamo in una fase di risparmio per le casse comunali che è reinvestito sulla totalità dell’intervento di efficientamento energetico del nostro comune.”

Unitamente a ciò è in fase di avvio anche la realizzazione di un elettrodotto che dal cimitero di Jenne conduce alla zona Serroni. Un intervento che inizialmente era stato pianificato proprio per mettere in sicurezza impiantistica l’area e dotarla di pubblica illuminazione per un importo di euro 65 mila. Somma che sarebbe stata a carico dell’Ente Comune di Jenne. “Per risparmiare questa somma – spiega il Sindaco Pacchiarotti – abbiamo poi proceduto a sottoscrivere una proficua intesa con l’Enel, che in seguito a sopralluoghi ha aderito ad un accordo ufficiale facendosi carico totale delle spese relative alla costruzione dell’elettrodotto. ” Del nuovo elettrodotto, beneficeranno anche le abitazioni della zona Serroni, attualmente allacciate con un sistema di cavi volanti.