Monthly Archives

gennaio 2021

Lutto a Jenne per la scomparsa di Carla Conti

By | Lutto | No Comments

Ieri sera presso l’Ospedale “San Camillo De Lellis” in Rieti è venuta a mancare all’affetto dei suoi cari all’età di anni 69 la cara esistenza di

                                                  CARLA CONTI

 

Lascia il marito, i figli, la nuora, i, nipoti, le sorelle ed i parenti tutti.

I funerali si svolgeranno domani 22 gennaio 2021 presso la Chiesa Parrocchiale di Casali di Poggio Nativo (Rieti)

Jenne, 21 gennaio 2021

L’Amministrazione comunale rivolge sentite condoglianze alla famiglia per il triste lutto.

 

 

Pubblicato bando per il servizio civile, due le unità presso il Comune di Jenne

By | Istituzioni | No Comments

Jenne 20 gen 2021 – Sono stati attivati i bandi per la selezione di volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale ordinario. Il servizio può essere espletato anche presso il Comune di Jenne per il numero massimo di 2 unità.

Per presentare le domande si può cliccare nel seguente link dedicato:

https://www.serviziocivileancilazio.it/2020/12/21/pubblicato-il-bando-per-la-selezione-di-46-891-operatori-volontari/

Le domande potranno essre presentate entro il termine massimo di lunedì 15 febbraio 2021 alle ore 14.00

Di seguito è scaricabile anche  anche la guida completa ufficiale per la compilazione online della domanda.

Guida Presentazione Bando servizio Civile Jenne

Fondi di Jenne, al rifugio montano assegnati ultimi finanziamenti per completare i lavori

By | Jenne news | No Comments

Jenne 20 gen 2021 – E’ stata assegnata dalla Giunta regionale del Lazio, la tranche finale di contributo pari ad euro 100.000,00 per il compleamento del piano terra del rifugio Montano situato a Fondi di Jenne con specifica destinazione per la sala ristorante.  La delibera adottata il 21 dicembre 2020 è ora eseguibile e tale importo si aggiunge al precedente di euro 50.000,00 già concesso per la realizzazione della cucina sempre nel medesimo piano terra.

Ma oltre a questo  è anche arrivata l’autorizzazione per iniziare le fasi di scavo relative alla realizzazione dell’elettrodotto. Di conseguenza ora il tecnico incaricato provvederà ad esperire le procedure per gli atti di gara propedeutici all’affidamento dei lavori.

Sono dunque questi gli ultimi passaggi di un iter burocratico lungo e particolarmente complesso che con pazienza e determinazione è stato completato grazie all’impegno di tutta l’amministrazione comunale. Il rifugio montano, è situato infatti in un luogo incontaminato che ha visto aumentare negli ultimi tempi a dismisura anche le presenze di visitatori.

Con queste ultime fasi di intervento dunque a breve il rifugio montano di Jenne diventerà un punto di riferimento per il turismo montano-naturalistico in tutte le fasi dell’anno, ed inoltre la gestione della attività ricettiva costituirà anche un ulteriore tassello occupazionale.

Ci sono tutte ora le condizioni per portare a termine una opera destinata ad entrare nella storia buona di Jenne e che è stata per decenni obiettivo di sviluppo di precedenti amministrazioni. Ora siamo di fronte ad una realtà che è motivo di speranza, crescita e di grande soddisfazione. A completamento eseguito sarà dunque a disposizione di chi vorrà gestirne l’attività produttiva in affidamento.

Di seguito una antica cartolina del rifugio “San Rocco”

Jenne, don Gaetano Maria Saccà verso il XXV° anniversario dell’ordinazione presbiteriale

By | Jenne news | No Comments

Jenne – Fu S.E. Rev.ma il Cardinale Ugo Poletti (1914-1997) che nella suggestiva cornice della Chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Jenne ebbe ad ordinare sacerdote Don Gaetano Maria Saccà, parroco di Jenne.

Correva l’anno 1996, ed era il 27 gennaio. E questo importante anniversario sarà celebrato nella medesima Chiesa a distanza di venticinque anni. L’appuntamento sarà per domenica 31 gennaio 2021 alle ore 11.00 alla presenza di S.E. Mons. Mauro Parmeggiani Vescovo delle Diocesi di Tivoli e di Palestrina, del sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti, nonchè di altri autorevoli convenuti rappresentanti  le istituzioni civili, militari e religiose.

Una celebrazione solenne che sarà organizzata tenendo conto del rispetto delle normative anticovid in vigenza.

E la celebrazione sarà occasione per ripercorrere questi lunghi venticinque anni, ed il tempo trascorso nella bellissima comunità jennese.

 

 

A Jenne simbolica benedizione degli animali per la festa di Sant’Antonio Abate

By | Jenne news | No Comments

Jenne – L’appuntamento è per domenica 17 gennaio 2021 alel ore 11 con la Santa Messa solenne che il parroco don Gaetano Maria Saccà, celebrerà presso la Chiesa di Sant’Andrea apostolo. Il triduo è iniziato già da ieri. Poi a seguire è prevista la premiazione del “miglior presepe ed Albero di Natale 2020”, e alle 12 nella piazza antistante la Chiesa avrà luogo la benedizione degli animali che quest’anno sarà simbolica a causa dell’emergenza covid.

Fondi di Jenne su Rai due nell’affascinante viaggio del “Provinciale” di Federico Quaranta

By | Jenne news | No Comments

Jenne – E’ stata trasmessa oggi una nuova ed oltremodo interessante tappa del viaggio de “Il Provinciale” il programma condotto da Federico Quaranta nell’Italia meno conosciuta, ma fortemente suggestiva. Protagonisti i tesori dei Monti Simbruini, Fondi di Jenne e tutta la piana è stata descritta così come le peculiarità del territorio, le sorgenti dell’Aniene, in modalità magistrale con riprese mozzafiato.

Federico Quaranta è andato alla ricerca proprio di quell’acqua le cui sorgenti nascono sulle montagne e nelle valli limitrofe al capoluogo laziale. Partendo dal lago di Posta Fibreno, che nasconde al suo interno un’isola galleggiante già conosciuta in antichità, percorrerà la Valle di Comino, in Ciociaria, seguendo diversi corsi d’acqua, dal Fiume Melfa, caro anche a Papa Giovanni Paolo II, a un torrente che, fin dal Neolitico, ha scavato le rocce di una montagna creando nei secoli le meravigliose Grotte di Pastena.

Al confine tra la provincia di Frosinone e quella di Roma poi, ha scoperto  dove nasce uno dei più importanti affluenti del Tevere, l’Aniene, da cui sono stati costruiti quattro acquedotti che portavano a Roma acqua purissima.

Da qui ha poi perforso  tutto il Parco Naturale dei Monti Simbruini, che già nel nome contiene il senso del nostro viaggio. Infatti, Simbruini deriva dal latino “sub imbribus“, sotto le piogge.

La catena montuosa comprende sette comuni tra cui Jenne perla della Valle Aniene e poi  Subiaco, nel cuore della Valle dell’Aniene. Proprio qui Nerone fece costruire delle dighe per sbarrare il corso del fiume e formare, intorno alla sua villa, di cui oggi restano pochi ruderi, tre laghi artificiali, i “simbruina stagna”, da cui il nome stesso di Subiaco (sotto i laghi).

Ma questo comune è celebre soprattutto per la presenza fondamentale, a partire dal Medioevo, di San Benedetto da Norcia e dei Benedettini, i quali fecero edificare diversi monasteri intorno ai quali si costituirono delle vere e proprie comunità. Sempre ai Benedettini si deve la realizzazione, a Subiaco, del primo libro stampato in Italia. Un’opera rivoluzionaria che diede la possibilità di una diffusione della cultura certamente più capillare.

Il cammino si è poi concluso a Camposecco di Camerata Nuova

Al via indagine di mercato per la gestione dell’Antico Forno Comunale di Jenne

By | Jenne news | No Comments

Jenne – L’Amministrazione Comunale di Jenne ha avviato ufficialmente una indagine di mercato finalizzata ad individuare gli operatori interessati a partecipare alla procedura di selezione per la concessione in gestione dell’Antico Forno Comunale, ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera b), del D.Lgs. n. 50/2016.

L’Avviso e il modello della relativa istanza negli allegati sottostant:

Manifestazione di interesse Sito-signed

Istanza di Manifestazione di Interesse Sito.doc

Tutta la documentazione inerente la presente procedura è consultabile nella sezione dedicata dell’Amministrazione trasparente “Bandi di gara e contratti” raggiungibile dal seguente link

Bandi di gara in corso (urbi.it)

Jenne, proseguono a spron battuto i test rapidi per monitorare la situazione covid

By | Territorio | No Comments

Jenne – Proseguono a spron battuto i test rapidi antigenici messi a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione Comunale. Il monitoraggio effettuato dall’Assessore Cristiano Lauri anche nella sua qualifica professionale di infermiere, hanno permesso di monitorare l’intera situazione nel borgo, provvedendo a tracciare i lavoratori di rientro la sera e quanti ne avessero necessità. Tutti i risultati, sono stati negativi.

Si è stabilità anche un ponte di collegamento diretto con il medico di base, che ha disposto l’effettuazione dei test in casi di sintomatologia lieve che però poi si è rivelata influenza normale e/o comuni raffreddamenti tipici della stagione.

L’ambulatorio test rapidi è stato allestito presso l’atrio della sala Consiliare ed i tamponi vengono effettuati nel patio, quindi in aria aperta proprio per evitare – come spiegato dall’assessore Lauri – una eventuale aerosolizzazione del virus qualora fosse presente.

A Jenne, al momento non vi sono casi di infezione e la situazione con questo sistema è totalmente sotto costante controllo.

Jenne, concluse le feste con la Pasqua Epifania: suggestivo l’arrivo dei re Magi

By | Istituzioni | No Comments

Jenne – Con l’osservanza di tutte le normative anticovid si è svolta a Jenne la celebrazione della solennità dell’Epifania del Signore.

La Santa Messa è stata celebrata alle ore 17 dal parroco don Gaetano Maria Saccà presso la Chiesa Parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo. Durante l’omelia don Gaetano ha ripercorso l’importanza di questa ricorrenza religiosa soffermandosi sul significato piu’ profondo legato all’umilità della natività e all’Epifania come momento di rafforzamento della fede e come segnale di speranza per il futuro.

A seguire anche l’adorazione del Bambinello con l’arrivo figurato dei Re Magi interpretati magistralmente da Riccardo, Luca ed Angelo.

E’ stato particolarmente suggestivo questo momento in cui per l’appunto l’adorazione ha sostituito il bacio tradizionale  a causa dell’emergenza covid.

L’Adorazione è stata preceduta dalla recita del Santo Rosario.

Presente alla cerimonia anche il sindaco Giorgio Pacchiarotti.

 

 

 

 

 

 

 

In vigore il nuovo Dpcm, ecco le misure fino al 15 gennaio

By | Jenne news | No Comments
In ottemperanza  al nuovo Decreto Legge,in vigore da oggi, 6 gennaio, fino al prossimo 15 gennaio 2021, vengono di seguito riportate le misure anti-contagio adottate in Italia:
🟡 giovedì 7 e venerdì 8 gennaio: GIORNI GIALLI
* Vietati gli spostamenti fra regioni
* Ci si potrà muovere all’interno della propria regione
* Sempre consentito il ritorno nella propria residenza, domicilio o abitazione
* Bar e ristoranti aperti fino alle 22
* Negozi e centri commerciali aperti fino alle 20
* Nidi, primaria, superiori di primo grado in presenza
* Scuola superiore di secondo grado in DAD
* Coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5
🟠 sabato 9 e domenica 10 gennaio: GIORNI ARANCIONI
* Vietati gli spostamenti fra regioni e fra comuni, salvo casi di necessità, lavoro o urgenza. Occorre l’autocertificazione
* Gli abitanti dei comuni con meno di 5 mila abitanti possono muoversi fuori dal proprio comune in un raggio di 30 chilometri
* Sempre consentito il ritorno nella propria residenza, domicilio o abitazione
* Ristoranti e bar chiusi, con possibilità di fare asporto fino alle 22 e consegne a domicilio senza limiti di orario
* Negozi aperti, ma centri commerciali chiusi
🔘Da lunedì 11 a venerdì 15 gennaio:
* le misure dipenderanno dalla divisione in fasce di colore in base ad una prossima ordinanza del Ministero della Salute che al momento deve essere emanata. Vi terremo aggiornati in merito
* Nidi, primaria, superiori di primo grado in presenza
* Scuole superiori di secondo grado in presenza al 50%
Fino al 15 gennaio:
* Nelle Regioni rosse una volta al giorno ci si può spostare verso un’abitazione privata della propria Regione, tra le 5 e le 22 e nel limite massimo di due persone e con figli minori di 14 anni o persone disabili e non autosufficienti.